Mi sono finalmente imbattuto in un articolo di Maurizio Ferraris che non parla di cultura digitale ma di argomenti su cui è competente. La vecchia regola è così confermata: se scrivi di roba cool, come è oggi scrivere di cultura digitale, non è detto che lo sia altrettanto il contenuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...